www.pollicinoonlus.it

Il nuovo libro di Pamela Pace, per mamme e papà 
di Valentina Valente

Da più di due anni ormai Milano MOMS collabora con l’Associazione Pollicino e Centro Crisi genitori onlus: è un confronto molto stimolante, e i contenuti che l’associazione ci offre sono spunti sempre preziosi per noi e le nostre lettrici, nel difficile ma meraviglioso cammino della genitorialità. Su questo numero vi presentiamo e vi invitiamo a leggere l’ultimo libro nato in seno all’Associazione, edito da San Paolo e scritto dalla presidentessa, Pamela Pace, psicoanalista e psicoterapeuta, e recentemente presentato in una diretta sul canale You Tube di Pollicino. Mai titolo più attuale porta questo ultimo volume! “Che Ansia!” infatti, non evoca soltanto uno stato d’animo molto presente se riferito ad un contesto genitoriale, ma ancor di più se riferito alla situazione attuale, con questa pandemia in corso…che ci costringe a vivere con una “fatica psicologica” costante.Ma che cos’è davvero l’ansia? “L’ansia”, spiega la dott.ssa Pace “è uno stato emotivo connaturato nell’essere umano, trasversale al genere, all’età. È un occhio in più, per il soggetto è come un segnale, un campanello d’allarme in grado di attivare le proprie risorse. Tuttavia, affinché non ingombri il luogo familiare, il rapporto con i figli, molto dipende dalla quantità di ansia e se il soggetto è in grado di regolarla o no.

In definitiva, il tema dell’ansia ci accompagna tutti, e nel caso in cui stiamo per diventare genitori o lo siamo già, diventa ancora più presente. In alcuni casi, si tratta di imparare a conviverci e far sì che non diventi così insistente da inficiare la vita quotidiana, fino a raggiungere un quadro patologico. Nel libro vi sono molte riflessioni legate anche ai vari periodi che mamme e papà affrontano, dai primi anni di vita sino all’adolescenza, e si mettono anche in luce le diverse caratteristiche di un’ansia più femminile e materna e di un’ansia invece che caratterizza maggiormente il genere maschile e i papà. Sicuramente il dito puntato è molto più spesso sulle madri…ma sono sguardi molto superficiali. L’ansia materna, come si evidenzia bene nel libro, ha tanti risvolti, collegati anche alla sensibilità e alle intuizioni femminili nei confronti dei figli. Andare più a fondo e scoprire insieme queste dinamiche, può aiutare mamme e papà a dialogare meglio tar loro, e capire le reciproche posizioni senza innescare meccanismi di colpevolizzazione o sensi di colpa. Questo volume è un regalo che la coppia di genitori dovrebbe farsi, leggerlo insieme può favorire un dialogo proficuo e rafforzare il legame di coppia.

Non c’è da stupirsi che la genitorialità abbia l’ansia come compagna” afferma la dottoressa Pace “si è genitori per sempre, è un’assunzione di grande responsabilità. L’importante è tenere l’ansia regolata perché i bambini possono percepirla, soprattutto quando influisce negativamente sul rapporto di coppia tra mamma e papà. Peraltro, anche i bambini possono a loro volta presentare un comportamento ansioso, in questi casi sono proprio i genitori che devono farsi interpreti di questi stati.” Leggere ed informarsi non può che arricchire il “lavoro” di genitori, il messaggio dell’Associazione resta però uno, molto chiaro: laddove vi fosse un accumulo di fatica, paure e pensieri, non si deve avere troppa resistenza nell’aprirsi anche all’aiuto esterno. “La nostra Associazione” conclude la dottoressa Pace “nasce proprio con l’obiettivo di accogliere le preoccupazioni genitoriali, è un luogo di ascolto aperto a qualunque genitore si senta in difficoltà, desideri un confronto e un aiuto psicologico.

CONTATTI

www.pollicinoonlus.it

Numero verde: 800644622