YOGA ORMONALE + SMART GYM

La strategia vincente per affrontare la menopausa in salute, benessere e serenità di Valentina Valente 

Sono tante le fasi delicate che il corpo di una donna attraversa nel corso delle varie fasi della vita. Quello della menopausa è sicuramente uno dei più importanti, in termini di coinvolgimento emotivo, fisico e mentale. Affrontarlo con le giuste strategie è la chiave per viverlo senza stress puntando a riequilibrare il nostro organismo e a ricercare benessere, inteso come salute fisica e mentale. La strategia innovativa che vi presentiamo abbina due metodi, lo “Yoga Ormonale” e la “Smart Gym”. Abbiamo incontrato Barbara Del Duca, titolare del centro Jhanaloft e insegnante di Yoga Ormonale a Milano e Simona Musocchi, personal trainer a Milano, per farcelo spiegare nel dettaglio.

Partiamo dal concetto di Yoga Ormonale, che cos’è esattamente?  

B.D.D Lo Yoga Ormonale è stato inventato dalla psicologa brasiliana Dinah Rodrigues, splendida 92enne. Serve a bilanciare in modo naturale gli ormoni femminili.

A chi si rivolge e quali sono i principali benefici?

B.D.D Si rivolge principalmente alle donne in pre menopausa e menopausa, il periodo in cui gli ormoni iniziano a sbilanciarsi causando i tanti fastidi che conosciamo: vampate, sbalzi d’umore, insonnia, secchezza vaginale, mal di testa, nausea, vertigini, colesterolo alto. Questi sono i sintomi più comuni ma ce ne sono molti altri e anche di più seri come l’osteoporosi, la depressione, il malfunzionamento della tiroide.

In cosa consiste la pratica e in cosa si differenzia dallo yoga, diciamo più conosciuto?

B.D.D Lo Yoga Ormonale deriva dall’Hatha Yoga ma le posizioni sono fatte in modo più dinamico, si utilizza anche una respirazione dinamica, bastrika, e tecniche di circolazione dell’energia. Tutto per stimolare la produzione ormonale.

 La “Smart Gym” che ruolo ha in questo percorso e in cosa consiste?

S.M La Smart Gym va abbinata allo Yoga Ormonale. È un metodo di allenamento che ho messo a punto e ho pubblicato in un libro che lo spiega nel dettaglio (ed. Mondadori). L’ho pensato per chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare a stare in forma, senza dover andare in palestra. Bastano infatti 15 minuti al giorno per ottenere risultati visibili. Il segreto: concentrarsi su un gruppo muscolare alla volta e per un mese allenarlo con semplici esercizi di pochi minuti, che si possono fare a casa, guardando la tv, stirando, oppure in ufficio, mentre si va al lavoro, o al parco con il cane.

Quindi il metodo Smart Gym, nel periodo della pre-menopausa e menopausa come si declina?

S.M In tre semplici fasi.

Aerobica: migliora il funzionamento dell’apparato cardio-vascolare, respirazione e sistema immunitario, di conseguenza aiuta a contrastare vampate di calore.
Tonificazione: aumenta la forza muscolare, fondamentale per contrastare l’avanzamento osteoporosi.
Stretching: migliora l’elasticità e la flessibilità.

L’obiettivo della sinergia di questi due metodi a cosa ci conduce?

S.M Sicuramente abbinandoli si possono contrastare i disturbi nel periodo di pre menopausa e menopausa, donando al contempo benessere a 360 gradi.

Che impegno di tempo è richiesto?

S.M Dopo una valutazione personalizzata solitamente si consiglia 1 ora di yoga e 1 ora di Smart Gym settimanali, con consigli personalizzati per entrambe le discipline da eseguire poi anche in autonomia.

INFORMAZIONI

SU PRENOTAZIONE LEZIONI DI GRUPPO E LEZIONI DI PROVA

Per avere maggiori informazioni potete contattare:

Simona Musocchi – riceve nel suo studio in Via Senato 20. email. musocchisimona@gmail.com

Barbara Del Duca – riceve presso Jhanaloft in via G. Sitori 4 (Porta Venezia). Email.  info@jhanaloft.com.